A Marsala una mostra svela come mangiavano i punici e gli antichi romani..

Da ieri e fino al 10 gennaio sarà possibile ammirare utensili da cucina, vasi per la conservazione e la cottura dei cibi, vasellame da mensa e resti di pasto rinvenuti nel corso degli scavi nella zona di Marsala,  al Museo Archeologico Regionale “Lilibeo” di Marsala, la mostra “Dalla cucina alla tavola dei Lilibetani”.

Organizzata nell’ambito delle iniziative della Regione siciliana realizzate in concomitanza con EXPO 2015 “Nutrire il pianeta”.

I reperti saranno corredati da apparati didattici sulle abitudini alimentari punico-romane e da alcune ricette di Apicio e Catone, utili a fornire un’idea delle pietanze che venivano cucinate e consumate sulla tavola dei Lilibetani. L’inaugurazione, del 02 Ottobre, si concluse con una degustazione di alcuni cibi e del vino speziato (mulsum), preparati dall’Istituto I.S.I.S.S. “Abele Damiani” di Marsala secondo le antiche ricette, e del prezioso passito, cortesemente offerto dalle Cantine Paolini, per un richiamo storico all’antico passum che veniva servito durante i più ricchi banchetti del mondo punico-romano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.