Destagionalizzare il turismo a Marsala per creare opportunità di sviluppo

Sebbene la crisi sta colpendo quasi tutti i settori economici, il turismo è quello coinvolto in misura minore. Alcuni Paesi hanno puntato molto sulla promozione turistica del territorio costruendo un proprio Brand promosso all’estero con massicce campagne pubblicitarie sfruttando la viralità dei social network. Altri, come Olanda ed Irlanda  hanno contrastato le debolezze dei propri sistemi economici puntando fortemente sulla destagionalizzazione dell’offerta turistica.

L’Italia, sebbene negli anni passati ha investito nella promozione della propria immagine, è rimasta ancora indietro rispetto agli altri Paesi. Vuoi perché gode ancora di quella “rendita” del made in Italy, vuoi per la scarsa attenzione ad un mercato che potrebbe creare opportunità e ricchezza, vuoi perché fare turismo è un affare serio.

Così molte regioni e molti comuni, oltre ad aver creato dei progetti mirati per la promozione turistica del proprio territorio, si stanno impegnando anche nella destagionalizzazione del turismo. Impresa molto ardua perché è una scommessa che si può affrontare solo dopo aver “istituzionalizzato” un flusso turistico costante nei mesi più caldi.

Destagionalizzare il turismo a Marsala per creare opportunità di sviluppo

E’ importante destagionalizzare l’offerta turistica perché lavorare per un più lungo periodo dell’anno consente di aumentare i ricavi e migliorare il ritorno sugli investimenti. Maggiori sono i ritorni maggiore è la propensione a nuovi investimenti, creando occupazione, opportunità e ricchezza.

Per fare ciò occorre che gli operatori turistici si organizzino e promuovano insieme prodotti che siano in grado di attrarre nel territorio un incoming selezionato. E’ necessario creare degli itinerari che sappiano soddisfare i diversi tipi di consumatori aumentando il periodo di permanenza dei turisti.

Destagionalizzare il turismo a Marsala per creare opportunità di sviluppo

Questa è la nuova sfida lanciata dall’agenzia di viaggi Bris Travel, a Marsala. “La nostra città è ricca di fattori che possono attrarre il turista: dal clima al  mare, dalla storia all’enogastronomia, dai monumenti ai paesaggi mozzafiato. Ecco perché necessario fare squadra per aumentare il turismo nella nostra città.”